Campagna Tesseramento 2020

 

Il Presidente Torti, ricordando che il Club alpino italiano non è, né vuole essere, un riferimento per quanti, attraverso l’iscrizione, ricercano una restituzione in termini di vantaggi (quasi si trattasse di una società di servizi), precisa:se l’essere Soci permette di beneficiare di una serie di opportunità, come le coperture assicurative (istituzionali o personali), le agevolazioni nei nostri rifugi e gli strumenti di ausilio alla sicurezza (come l’App Georesq), questo è semplicemente l’effetto del nostro associazionismo proiettato verso l’obiettivo comune della frequentazione consapevole e rispettosa della montagna, con un’attenzione speciale verso chi la vuole vivere”.

Alla domanda Perché iscriversi al CAI? la risposta è dunque: per condividere l’amore per la montagna, per la sua cultura e i valori che tramanda, con attenzione alle persone e al rispetto per l’ambiente e, ancora e se lo si desidera, per esprimere, attraverso un impegno serio, un volontariato ricco di significati, quale che sia il ruolo prescelto”.

                                                                                                                                    Vincenzo Torti

                                                                                                                  Presidente Nazionale Club Alpino Italiano

 

 

 

In ogni passeggiata nella natura l’uomo riceve molto di più di ciò che cerca

                                                                                           – John Muir –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top