I 5 sentieri storico religiosi: Amatrice La Croce – Torrita

Amatrice dall’alto e il suo Eremo A 2,5 km. Si arriva a piedi fino alla Salaria.

Descrizione
Dal centro di Amatrice, si deve raggiungere l’abitato di Casale Bucci scendendo attraverso il 366 poi il 372 e fare un tratto di strada asfaltata. Si seguirà poi il 381F e dopo 2,5 km circa di percorso troverete le indicazioni per l’Eremo La Croce (m 993), piccolo santuario che si affaccia su Amatrice. Si prosegue per Colli e poi per la brecciata per intercettare di nuovo il sentiero 381, immersi in un territorio suggestivo e silenzioso dove la campagna è ancora ordinata e curata, e si giunge all’abitato di S. Benedetto (m 940, km 3,5 dalla partenza), dove ci si può rinfrescare alla fonte del paese. Si torna indietro e all’icona di S. Antonio posta all’inizio del paese si gira a sinistra verso ovest e si scende fino a raggiungere, in corrispondenza di una curva, la strada asfaltata che costeggia il Lago Scandarello. Dopo aver attraversato il ponte troverete i cartelli per Casale Nibbi e, a seguire, Bagnolo. Il percorso vi porterà poi nell’abitato di Collegentilesco (m 1029, km 6). Altri 500 metri su strada ci conducono a Torrita (m 1003, km 10 dalla partenza).

Dati tecnici

  • Amatrice mt. 955
  • Torrita mt.1150
  • Km 10,7
  • D+ 464
  • D- 405
  • T 2h50
  • Diff. E

Scarica traccia GPS Scarica mappa in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top