I 5 sentieri storico religiosi: Amatrice – Santuario della Filetta – Fonte del Campo

Sulla strada del pellegrinaggio alla Madonna di Filetta

Descrizione
Da Amatrice si percorre il 366 e poi il 372 fino a raggiungere la provinciale sp20 che percorreremo in direzione ovest fino al bivio stradale per Sommati che si trova sotto ad Amatrice. I segnali vi porteranno lungo il 300 con un tracciato lastricato e delimitato da muretti a secco. Si raggiungeranno le rive del fiume Tronto che si supera in prossimità di Cornillo Vecchio (887 m). Attraversato l’abitato in prossimità di un’edicola sacra si continua in discesa lungo la mulattiera caratterizzata dai resti di antiche fornaci che rappresentavano un’attività di rilievo nell’economia della zona. L’itinerario si sviluppa lungo la riva sinistra del Tronto fino a superare il Fosso di Sommati (attraversamento su un ponte di legno). Superato il fosso si continua a costeggiare il fiume Tronto lungo il sentiero che conduce all’antico abitato di Filetta, oggi abbandonato. Da qui il sentiero si sviluppa in salita e attraverso un bosco di querce e, al km. 4,00 di percorrenza, giunge al Santuario della Madonna di Filetta eretto nel 1492 (861m). Il posto si presta per una sosta prima di continuare lungo il sentiero 300 che vi porterà attraverso i borghi di Rocchetta, San Lorenzo, Casale, Collalto e San Tomasso

Dati tecnici

  • Amatrice mt. 955
  • Fonte del Campo mt.731
  • Km 13,2
  • D+ 580
  • D- 580
  • T 3h
  • Diff. E

Scarica traccia GPS Scarica mappa in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top