Il Cammino nelle Terre Mutate

Itinerario escursionistico in 14 tappe con partenza da Fabriano e arrivo a L’Aquila. Campotosto è l’undicesima tappa.

Descrizione
Il Cammino nelle Terre Mutate è un cammino di solidarietà che si sviluppa per 250 km, attraversando l’Appennino Centrale, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e il Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, e che mette in contatto il camminatore con le comunità e i paesaggi martoriati dai terremoti che si sono succeduti in queste zone tra il 2009 e il 2017.

Si svolge in quattro regioni (Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo) e tocca i centri di Matelica, Camerino, Fiastra, Ussita, Visso, Campi, Norcia, Castelluccio, Arquata del Tronto, Accumoli, Amatrice, Campotosto/Mascioni, Collebrincioni e infine L’Aquila.

Lungo il percorso si attraversano borghi medievali e meravigliosi altipiani carsici e si ammirano laghi e scorci di natura selvaggia; soprattutto si possono osservare le profonde mutazioni innescate dai fenomeni sismici, e si può contribuire alla rinascita di questi territori.

La piazza di Campotosto è il punto di arrivo della undicesima tappa; da qui si riparte in direzione della frazione di Mascioni, passando per Poggio Cancelli. Le solenni vedute sui maggiori massicci e cime di tutta la dorsale appenninica e sul lago rendono indimenticabile il passaggio dei camminatori su questi sentieri.

Percorso in zona Amatrice-Campotosto dir. sud
Da Madonna delle Coste (Accumoli) innesto al sentiero 300-poi 363-362-364-360-300-ripartenza da Campotosto per il 359-poi 359b-645

Dati tecnici

  • Lunghezza totale km. 68,20
  • Quota di partenza mt. 688
  • Quota di arrivo mt. 1398
  • Quota min mt. 683
  • Quota max mt. 1596
  • Ascesa tot mt. 2674
  • Discesa tot mt. 2001
  • Tempo tot 25h
  • Difficoltà E

Punto di partenza 
Arquata del Tronto (RI)

Punto di arrivo 
Mascioni di Campotosto (Aq)

Scarica traccia GPS Scarica mappa in PDF

Visita il sito del progetto e l’intero percorso Cammino nelle Terre Mutate

scroll to top