24 ottobre 2015, Intersezionale Sezioni CAI Amatrice e Colleferro Gruppi LH

lautunno-24-ottobre-2015.jpg

L’Autunno regala ai nostri occhi tele formidabili, dipinte con i caldi colori di una tavolozza fatta dalle stanche chiome della miriade di essenze dei nostri boschi. Faggi, castagni, aceri, ciliegi e le severe querce, squarciano con i loro colori lo sfondo azzurro del cielo ottobrino.

L’Autunno, stagione che sazia i cinque sensi con i suoi meritati silenzi, i colori accesi, i sapori donati dai preziosi frutti, i profumi intensi dei meleti, le calde rocce nel fresco tramonto della sera.

L’Autunno, terapeuta per una sensibilità malata ormai incelofanata da una realtà sempre più virtuale.

Il Bosco di Sant’Egidio ci ha ospitati offrendoci la possibilità di assaporare il suo ambiente con la sensibilità di chi va oltre i cinque sensi a colmare una diversa abilità fisica. I silenzi ed i colori del bosco libero per una volta da una invadente e consumistica presenza a dispetto e sfregio dei fondamentali della tutela del prezioso ambiente montano, ci hanno regalato una bellissima giornata. Grazie Domitilla.

Un grazie ai miei compagni del Gruppo LH della Sezione CAI di Amatrice e della Sezione CAI di Colleferro

Marco Salvetta, Gruppo LH della Sezione CAI Amatrice

Scarica il PDF dell’articolo.
L’autunno, 24 ottobre 2015

Condividi

PinIt
CAI Sezione di Amatrice

About CAI Sezione di Amatrice

Lo Staff della Sezione del CAI Amatrice, attiva sul territorio dal 1995.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top