20′ Festa San Martino [15 Novembre 2015]

  • 4995389504_1f51830339_b.jpg
  • sanmartino.jpg
  • 001.jpg
  • 002.jpg
  • 003.jpg
  • 046.jpg
  • 052.jpg
  • 007.jpg
  • 048.jpg
  • 010.jpg
  • 011.jpg
  • 047.jpg
  • 013.jpg
  • 014.jpg
  • 015.jpg
  • 016.jpg
  • 045.jpg
  • 044.jpg
  • 019.jpg
  • 020.jpg
  • 053.jpg
  • 022.jpg
  • 023.jpg
  • 050.jpg
  • 051.jpg
  • 026.jpg
  • 027.jpg
  • 028.jpg
  • 029.jpg
  • 030.jpg
  • 031.jpg
  • 043.jpg
  • 033.jpg
  • 034.jpg
  • 035.jpg
  • 041.jpg
  • 037.jpg
  • 038.jpg
  • 042.jpg
  • 040.jpg
  • 055.jpg
  • 056.jpg
  • 059.jpg

Chi non ha mai partecipato alla Festa di San Martino, quest’anno ha un motivo in più per farlo. Ricorre infatti il ventennale dell’evento e quindi la festa si fa ancora più importante.
Si tratta di una giornata insieme, in totale allegria, nella quale i ragazzi del gruppo del CAI di Amatrice organizzano una cucina da campo e preparano piatti tipici della tradizione.
L’evento si svolge nello spazio adiacente alla chiesetta di San Martino, e nel pratone confinante, dove sono posizionati alcuni tavoli e panche in legno. Saremo ai piedi della catena dei Monti della Laga, che in questo momento dell’anno si colorano di sfumature arancio dorate; è l’autunno con tutta la sua poesia.
Si potranno gustare i vini della rinomata Cantina Casale Del Giglio e alla fine verranno cucinate le caldarroste. Per chi “tira tardi”, il premio è rappresentato da un assortito set di dolci e dolcetti preparati dalle signore.
No… Non si può mancare. Ci vediamo allora…

Escursione in occasione della 20° Festa di San Martino

Data
15 Novembre 2015

Dati Quota partenza Quota arrivo Quota massima Tempo a/r Disl salita
955 m 1158 m 1158 m 1.30 h 212 m
Lunghezza 5.5 Km
Rientro

Ritrovo e partenza
Ore 8:50 P.zza A. Serva (Chiesa S. Agostino)

Difficoltà
T

Spostamenti
Mezzi propri

Equipaggiamento
Abbigliamento tecnico autunnale idoneo alle temperature, giaccaavento, scarponi da trekking a caviglia alta, pile, cappello e guanti.

Descrizione itinerario
Breve escursione attraverso l’antica via che collegava Amatrice capoluogo alle alte vie di montagna, attraverso le ville di Retrosi, Ferrazza e San Martino. Da Amatrice si segue il Sentiero Italia n. 300 che si dirige verso il fiume Tronto. Oltrepassato il fiume, in corrispondenza di una passarella a 901m, si risale il ripido costone tra Coragna e Pantano fino a raggiungere un quadrivio e poco dopo l’abitato di Retrosi (1001m). Si prosegue lungo la via che collega Retrosi alla chiesa dell’Icona Passatora, per procedere quindi in direzione Ferrazza lungo il vecchio sentiero che conduce a San Martino dove terminerà l’escursione. Rientro con mezzi propri.

Programma della festa

  • 09.00 Piazza A.Serva ESCURSIONE AMATRICE-SAN MARTINO (T) PER IL SENTIERO CAI ITALIA nr 300
  • 11.00 Santa MESSA celebrata dal Vescovo DOMENICO POMPILI, partecipa il Coro de L’Aquila “CORALE L’AQUILA”

A seguire
PRANZO IN ALLEGRIA
CONCERTO “CORALE L’AQUILA” diretto dal Maestro Giulio Gianfelice

Il ricavato della Festa verrà devoluto per restauro della Chiesa di San Martino e per le attività di volontariato della Sezione CAI di Amatrice.

L’itinerario a causa di condizioni meteo può subire variazioni o cancellazioni su decisione degli accompagnatori.
In questo caso, nel dubbio, vi preghiamo di informarvi previo contatto telefonico esclusivamente con il direttore di escursione.

Accompagnatori
(ASE) Paolo Demofonte (ASE) – t. 329.5952211
Mariangela Piroli (ASE) – t. 328.1215710
Franco Tanzi – t. 348.1589474

Per ulteriori informazioni scaricate la locandina in formato PDF
Amatrice-San Martino

Scarica il poster
XX festa di san martino

Il Link all’articolo pubblicato su VisitRieti, della ConfCommercio.

Condividi

PinIt
CAI Sezione di Amatrice

About CAI Sezione di Amatrice

Lo Staff della Sezione del CAI Amatrice, attiva sul territorio dal 1995.

One thought on “20′ Festa San Martino [15 Novembre 2015]”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top