20′ Festa San Martino [15 Novembre 2015]

Chi non ha mai partecipato alla Festa di San Martino, quest’anno ha un motivo in più per farlo. Ricorre infatti il ventennale dell’evento e quindi la festa si fa ancora più importante.
Si tratta di una giornata insieme, in totale allegria, nella quale i ragazzi del gruppo del CAI di Amatrice organizzano una cucina da campo e preparano piatti tipici della tradizione.
L’evento si svolge nello spazio adiacente alla chiesetta di San Martino, e nel pratone confinante, dove sono posizionati alcuni tavoli e panche in legno. Saremo ai piedi della catena dei Monti della Laga, che in questo momento dell’anno si colorano di sfumature arancio dorate; è l’autunno con tutta la sua poesia.
Si potranno gustare i vini della rinomata Cantina Casale Del Giglio e alla fine verranno cucinate le caldarroste. Per chi “tira tardi”, il premio è rappresentato da un assortito set di dolci e dolcetti preparati dalle signore.
No… Non si può mancare. Ci vediamo allora…

Escursione in occasione della 20° Festa di San Martino

Data
15 Novembre 2015

Dati Quota partenza Quota arrivo Quota massima Tempo a/r Disl salita
955 m 1158 m 1158 m 1.30 h 212 m
Lunghezza 5.5 Km
Rientro

Ritrovo e partenza
Ore 8:50 P.zza A. Serva (Chiesa S. Agostino)

Difficoltà
T

Spostamenti
Mezzi propri

Equipaggiamento
Abbigliamento tecnico autunnale idoneo alle temperature, giaccaavento, scarponi da trekking a caviglia alta, pile, cappello e guanti.

Descrizione itinerario
Breve escursione attraverso l’antica via che collegava Amatrice capoluogo alle alte vie di montagna, attraverso le ville di Retrosi, Ferrazza e San Martino. Da Amatrice si segue il Sentiero Italia n. 300 che si dirige verso il fiume Tronto. Oltrepassato il fiume, in corrispondenza di una passarella a 901m, si risale il ripido costone tra Coragna e Pantano fino a raggiungere un quadrivio e poco dopo l’abitato di Retrosi (1001m). Si prosegue lungo la via che collega Retrosi alla chiesa dell’Icona Passatora, per procedere quindi in direzione Ferrazza lungo il vecchio sentiero che conduce a San Martino dove terminerà l’escursione. Rientro con mezzi propri.

Programma della festa

  • 09.00 Piazza A.Serva ESCURSIONE AMATRICE-SAN MARTINO (T) PER IL SENTIERO CAI ITALIA nr 300
  • 11.00 Santa MESSA celebrata dal Vescovo DOMENICO POMPILI, partecipa il Coro de L’Aquila “CORALE L’AQUILA”

A seguire
PRANZO IN ALLEGRIA
CONCERTO “CORALE L’AQUILA” diretto dal Maestro Giulio Gianfelice

Il ricavato della Festa verrà devoluto per restauro della Chiesa di San Martino e per le attività di volontariato della Sezione CAI di Amatrice.

L’itinerario a causa di condizioni meteo può subire variazioni o cancellazioni su decisione degli accompagnatori.
In questo caso, nel dubbio, vi preghiamo di informarvi previo contatto telefonico esclusivamente con il direttore di escursione.

Accompagnatori
(ASE) Paolo Demofonte (ASE) – t. 329.5952211
Mariangela Piroli (ASE) – t. 328.1215710
Franco Tanzi – t. 348.1589474

Per ulteriori informazioni scaricate la locandina in formato PDF
Amatrice-San Martino

Scarica il poster
XX festa di san martino

Il Link all’articolo pubblicato su VisitRieti, della ConfCommercio.

0 Replies to “20′ Festa San Martino [15 Novembre 2015]”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top