CIMA LEPRI * 17 giugno 2012 *

CIMA-LEPRI.jpg

scaricate la locandina in .pdf

escursione 17-06-2012 Cima Lepri

PARTENZA
Ritrovo dei partecipanti ore 07:30 sotto la
Torre Civica e partenza con mezzi propri per
Macchie Piane
DIFFICOLTA’ E (percorso escursionistico)
EQUIPAGGIAMENTO
• Scarpe da trekking a caviglia alta, abbigliamento da trekking
• Indispensabili nello zaino: giacca a vento, cappello, 1lt di
acqua
• Pranzo al sacco

PROGRAMMA E
DESCRIZIONE
ITINERARIO
DISLIVELLO: 900 m c.ca
LUNGHEZZA TOTALE: 7 km c.ca
DIFFICOLTA’ TECNICA: E
DURATA: 7 h c.ca;

Da Amatrice si raggiunge in auto l’abitato di S.Angelo, si continua per
Macchie Piane ove si lascia l’auto ( 1550m). Si attraversa il pianoro di
Macchie Piane per poi proseguire lungo una mulattiera che attraversa il
Colle dell’Orto (1832 m) ed il Fosso dei Caprini. Da qui si prosegue
attraverso il mitico Tracciolino di Annibale che taglia il versante ovest
di Pizzo di Sevo. In corrispondenza del fosso all’uscita del secondo
costone il sentiero si biforca, si segue il ramo di sinistra in direzione
della Forca (2193 m) ove si accede alla cresta sommitale. Dalla Forca si
prosegue in direzione sud per la cresta lungo la quale con un alternarsi
di morbide vallette e passaggi aerei si raggiunge vetta (2445 m).
La segnaletica sulla catena dei Monti della Laga è curata dalla Sezione del CAI
di Amatrice

L’escursione è aperta a tutti i soci CAI: i soci minorenni per partecipare dovranno comunque essere accompagnati.
I non soci CAI possono partecipare previa adesione da dare entro e non oltre le ore 17,00 del giorno 16-06-2012 e
versamento di € 5,00 per la copertura assicurativa.

Per info e prenotazioni: gioielleria “Bacigalupo” di Amatrice 0746
826468 ; Sezione CAI Amatrice 339 4731194, oppure tramite e-mail a : presidente@caiamatrice.it –
segreteria@caiamatrice.it , per ulteriori informazioni consultare sito della sezione www.caiamatrice.it

(*) l’itinerario a causa di condizioni meteo/ambientali può subire variazioni su decisione dei direttori di escursione

Direttore di escursione: Marco Salvetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top