Comunicazione ai soci

Il Presidente e il Consiglio Direttivo della Sezione CAI di Amatrice desiderano esprimere il proprio ringraziamento a tutti coloro che hanno manifestato la loro vicinanza alla Sezione di Amatrice in seguito al furto di cui è stata vittima la nostra Associazione. La partecipazione e la solidarietà che abbiamo ricevuto da parte dei soci CAI, degli amici della Sezione e dai frequentatori delle nostre montagne danno a tutti noi operatori della Sezione una spinta ancora più forte, per riprendere al più presto le nostre attività di manutenzione dei sentieri. A tutti coloro che si sono offerti per dare un contributo economico e a coloro che hanno offerto di mettere a disposizione il proprio materiale va tutta la nostra sincera gratitudine. La Sezione CAI di Amatrice ha deciso di provvedere con le proprie risorse ad acquistare il materiale necessario, in sostituzione di quello rubato.

Avremmo, però, una proposta da fare a tutti voi.,,,

“Perché non unirvi a noi nelle giornate dedicate alla manutenzione dei sentieri? Donateci un po’ del vostro tempo, se potete! Sarebbe il modo migliore per lasciarsi alle spalle questo spiacevole episodio e ritrovarsi in montagna ancora più motivati e numerosi di prima, uniti da quello spirito di solidarietà, collaborazione e amicizia che ci accomuna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu