Foto Cerimonia “Posa della Prima Pietra della Casa della Montagna”

Martedì 11 Dicembre 2018, in occasione della “Giornata Internazionale della Montagna”, ad Amatrice, nell’area dove un tempo sorgeva la Scuola  “Capranica” , si è svolta la Cerimonia della “Posa della Prima Pietra della Casa della Montagna”. Un Progetto fortemente voluto che sta prendendo vita grazie al CAI ( Club Alpino Italiano ) e ad ANPAS ( Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) che lo hanno interamente finanziato, aprendo subito dopo il sisma del 2016 specifiche sottoscrizioni per la realizzazione di opere a favore delle popolazioni colpite dal dramma.

La “Casa della Montagna” sarà un luogo con funzioni educative, ricreative ed informative, avrà al suo interno una palestra per l’arrampicata e sarà la Sede della Sezione CAI Amatriciana.

“Con questa prima pietra ricomincia la ricostruzione del centro di Amatrice, grazie alla generosità dei nostri Soci e quelli di ANPAS” ha affermato il Presidente Generale del CAI, Vincenzo Torti, intervenuto alla cerimonia insieme al Presidente Nazionale di ANPAS, Fabrizio Pregliasco ed il Vicepresidente Moreschi, al Presidente CAI del Gruppo Regionale Lazio, Fabio Desideri, al Vescovo di Rieti, Domenico Pompili, al Sindaco della cittadina laziale, Filippo Palombini, ed al Presidente della Sezione di Amatrice, Franco Tanzi. Hanno partecipato all’evento anche i Presidenti dei GR Abruzzo, Marche e Umbria, il Consigliere Centrale Eugenio Di Marzio, membri della CCE, i soci della Sezione CAI di Amatrice e di tantissime sezioni del Centro Italia oltre ad una folta rappresentanza di operativi di ANPAS, dal 24 agosto 2016 particolarmente vicini alle popolazioni colpite dal sisma. Non hanno fatto mancare la vicinanza ai ns. territori ed al progetto in fase di realizzazione ITAS e Autostrade per l’Italia spa.

Un pomeriggio di sole, forti emozioni e tanta voglia di farcela….

Un sogno che si realizza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top