La Valle di Selva Grande e il Fosso di Gorzano [27 Luglio 2015]

alp-giovani.jpg

L’Alpinismo Giovanile ha lo scopo di far conoscere ai giovani la montagna in modo divertente e responsabile, avviare i giovani alla pratica delle attività di montagna (escursionismo estivo, escursionismo invernale con racchette su neve, arrampicata, speleologia, mountain bike, sci di fondo), garantire la sicurezza, diffondere la cultura alpina, la conoscenza e il rispetto per la natura.
[Fonte: CAI Roma – Alpinismo Giovanile]

Gruppo Alpinismo Giovanile “Lupi della Laga”

Intersezionale Sezione CAI Frascati

L’attività è riservata ai soli soci giovani del CAI ( 8-10 ed 11-17 anni)
Confermare la partecipazione all’escursione tramite sms al +39.338.8347249 entro le ore 12:00 del giorno precedente l’escursione.
(la lista di partecipazione terrà conto dell’ordine cronologico di prenotazione)

Data
27 luglio 2015

Dati Quota partenza Quota arrivo Quota massima Tempo a/r Disl salita
1381 m 1450 m 1450 m 5 h 120 m
Lunghezza 7 Km a/r
Rientro Ore 15.00

Ritrovo e partenza
Ore 08:30 sotto la Torre Civica di Amatrice

L’escursione è suddivisa in due gruppi, a seconda delle fasce di età
8-10 Anni ( Il Fosso di Gorzano)
11-17 Anni ( La Valle di Selva Grande)

Difficoltà
E – Percorso escursionistico

Spostamenti
Mezzo proprio fino al Sacro Cuore

Equipaggiamento
Abbigliamento da escursionismo, pantaloni lunghi, scarponi a caviglia alta, pranzo al sacco.

Descrizione itinerario
Da Amatrice si parte con destinazione Capricchia, da qui si prosegue fino al Sacro Cuore ove si parcheggiano le auto. Dal Sacro Cuore si sale al Colle del Vento dalla cui posizione si domina l’intera valle. Lungo il tracciato che attraverso la Selva Grande taglia il versante nord-ovest del Monte Gorzano si raggiunge la radura di Piani Fonte. Si prosegue lungo l’antica mulattiera che si dirige verso l’interno del Fosso di Selva Grande che lo attraverseremo nei pressi della Fonte della Serrauta. Si prosegue lungo il sentiero che taglia il versante ovest di Cima Lepri a quota 1450 m s.l.m. attraversando tutti i fossi della montagna, il Fosso della Solagna, il Fosso della Corva, Ciufficolle. Si giunge infine al pianoro di Monte Doro alle pendici del Fosso delle Scalette. Torneremo al Sacro Cuore per lo stesso itinerario. Al ritorno sosteremo per la merenda al punto informativo CAI di Preta.

L’itinerario a causa di condizioni meteo può subire variazioni o cancellazioni su decisione degli accompagnatori.
In caso di dubbi informarsi presso gli accompagnatori.

Accompagnatori
Marco Salvetta (ASAG)*
Catia Clementi (OSAG)*
Andrea Sebastiani (OSAG)*
J.A . Caňas Gallego

*
ASAG – Accompagnatore Sezionale Alpinismo Giovanile CAI
OSAG Operatore Sezionale Alpinismo Giovanile

Per ulteriori informazioni scaricate la locandina in formato PDF
La Valle di Selva Grande

Condividi

PinIt
Gianluca Gandini

About Gianluca Gandini

Ingegnere elettronico. Da quattordici anni web designer / developer, Art Director, fotografo e grafico redazionale. Di chiare ascendenze amatriciane, è socio CAI della Sezione dal 1996. Trekker e arrampicatore, i Monti della Laga sono stati palestra di allenamento e di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top