Montagna da tutelare [8 Agosto 2015]

  • bosco-di-betulle-200379-1.jpg
  • Bosco-di-Sant’Antonio.-Il-grande-faggio-a-candelabro-abbattuto-da-un-fulmine-foto-Roberto-Gildi-Carsa-Edizioni.jpg
  • P1030815-Copy.jpg
  • P1030818-Copy.jpg
  • P1030826-Copy.jpg
  • P1030829-Copy.jpg
  • P1030831-Copy.jpg
  • P1030836-Copy.jpg
  • P1030842-Copy.jpg
  • P1030850-Copy.jpg
  • P1030851-Copy.jpg
  • P1030864-Copy.jpg
  • P1030888-Copy.jpg
  • P1030894-Copy.jpg
  • P1030922-Copy.jpg

Oltre che nei nostri bellissimi boschi, queste secolari creature possono essere ammirate anche nel confinante Abruzzo. Cogliete l’occasione per visitare il Bosco di Sant’Antonio, come descritto nell’articolo al seguente link.
[Fonte: NaturaEstrema.it]

Località del percorso e tipologia
Fosso Capo Rio e bosco di S. Egidio
Popolamento di betulle e faggi a candelabro.

Data
8 Agosto 2015

Dati Quota partenza Quota arrivo Quota massima Tempo a/r Disl salita
1350 m 1389 m 1389 m 5 h 80 m
Lunghezza 9 Km ca.
Rientro Ore 15:30

Ritrovo e partenza
9:00 sotto la Torre Civica di Amatrice

Difficoltà
E ‐ percorso escursionistico

Spostamenti
Mezzo proprio fino al bivio di S. Egidio (Macchie Piane)

Equipaggiamento
Abbigliamento da trekking, scarponi a caviglia alta, pantaloni lunghi, acqua, pranzo al sacco, maglietta di ricambio.

Descrizione itinerario
L’escursione è volta a far conoscere la presenza di un popolamento relitto di betulle indigene e di esemplari di faggio con portamento a candelabro, al fine di sensibilizzare i partecipanti alla tutela e conservazione di questi ambienti.

  • Ore 9.00 : Torre Civica Amatrice, partenza per bivio bosco di S. Egidio con mezzi propri;
  • Ore 9.30 : Breve illustrazione circa le finalità dell’escursione;
  • Ore 9.45 : Inizio escursione;
  • Ore 13.00 : Arrivo al bosco di S. Egidio e sosta pranzo;
  • Ore 14.00 : Illustrazione dei caratteristici faggi a candelabro, ritorno.

L’itinerario a causa di condizioni meteo/ambientali può subire variazioni o cancellazioni su decisione del direttore di escursione. In questo caso, nel dubbio, vi preghiamo di informarvi, previo contatto telefonico, esclusivamente con il direttore di escursione.

Direttori di escursione
Andrea Tomei (OSTAM) (348-4783914)
Antonella Palombini (OSTAM) (366-3434996)

Per ulteriori informazioni scaricate la locandina in formato PDF
Escursione S. Egidio

Condividi

PinIt
Gianluca Gandini

About Gianluca Gandini

Ingegnere elettronico. Da quattordici anni web designer / developer, Art Director, fotografo e grafico redazionale. Di chiare ascendenze amatriciane, è socio CAI della Sezione dal 1996. Trekker e arrampicatore, i Monti della Laga sono stati palestra di allenamento e di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top