PARCO NAZIONALE-CAI AMATRICE: firma CONVENZIONE SENTIERI

giornale.jpg

Cari Amici,

un altro importantissimo traguardo è stato raggiunto dalla Sezione di  Amatrice. logo PARCO

leggete il  Comunicato stampa 28.2013 Convenzione Parco e CAI Amatrice

COMUNICATO STAMPA

Alimentare la cultura della montagna: convenzione tra Ente Parco e CAI di Amatrice

Assergi, 10/04/2013 – E’ stata firmata ieri ad Assergi una convenzione tra l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ed il CAI – Club Alpino Italiano – sezione di Amatrice (RI) ai fini della «organizzazione e promozione di attività che tendano a diffondere la cultura della montagna ed il rispetto e la tutela della biodiversità e dei valori del territorio».
La convenzione, firmata dai rispettivi presidenti Arturo Diaconale e Marco Salvetta, ha impegnato l’Ente Parco a fornire tutto il necessario supporto culturale alle attività del Cai di Amatrice, a concedere il proprio logo per le iniziative di comune interesse e a collaborare all’elaborazione di materiale divulgativo e informativo da utilizzare in appositi spazi concordati.
Il CAI, dal canto suo, si è impegnato, tramite i propri iscritti, a provvedere al mantenimento del buono stato dei sentieri, prevenendo i fenomeni erosivi, a tenere in efficienza la segnaletica e a svolgere le proprie attività nell’ottica della costruzione di una cultura della montagna. Quale “presidio” sul territorio montano nel territorio di competenza, esso si è impegnato altresì a tenere informato l’Ente Parco sulle condizioni dei sentieri e della segnaletica, sul verificarsi di situazioni di dissesto geologico ed idrogeologico e di abuso, di danno all’ambiente e di eventuali avvistamenti di particolari specie di fauna e flora.
Il Presidente del Parco, Arturo Diaconale, ha salutato con positività l’approdo alla convenzione e si è detto grato della disponibilità dimostrata dalla sezione amatriciana del CAI nel farsi ambasciatrice del Parco sul proprio territorio. «Si alimenta in tal modo – ha sottolineato – una cultura della tutela dell’ambiente montano e della sua valorizzazione per diffonderne la conoscenza e la frequentazione in special modo tra le nuove generazioni. L’escursionismo, l’alpinismo, lo scialpinismo, se praticati nella maniera corretta, sono il modo privilegiato per visitare il nostro meraviglioso territorio».

Ufficio Stampa PNGSL Dott.ssa Grazia Felli – 0862 6052209 – 339 4920875 – comunicazione@gransassolagapark.it

logo cai

Condividi

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top