CIASPOLANOTTURNA – polenta al Capraturo * 15 febbraio 2014 *

IMG_5519.jpg

scaricate la locandina in .pdf     capraturo con polenta feb14

Polenta

 LOCALITA’ ITINERARIO      CIASPOLANOTTURNA
Stazzo del Capraturo – Cena con polenta sotto le stelle

RITROVO PARTENZA    ore  17,00 davanti chiesa S. Agostino di Amatrice (Ri)
Quota inizio mt. 1100 – Q. arrivo mt. 1330 mt – Q. Max . 1400 – tempo salita 1,30h –  rientro ore 23,00

DIFFICOLTA’ E      Itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche . Ambiente innevato
SPOSTAMENTI      Mezzo proprio fino al parcheggio della frazione Preta.

EQUIPAGGIAMENTO
Abbigliamento invernale, ciaspole, bastoncini oppure sci e pelli di foca. In assenza di neve comunque
uno scarponcino invernale. Lampada portatile , frontale, ghette. Un litro di acqua per la
cucina oltre alla dotazione personale.  Sarà gradito un contributo in bevande , stuzzichini,
formaggi , salumi e dolcetti.

DESCRIZIONE ITINERARIO
L’itinerario a causa di condizioni meteo/ambientali può subire variazioni o cancellazioni su decisione del direttore di gita. In questo caso , nel dubbio, vi preghiamo di informarvi presso il direttore di escursione.

Sperando in un buon innevamento, che invece quest’anno tarda ad arrivare , partiremo dal parcheggio di Preta per percorrere il percorso stradale che ci porterà fino in località Sacro Cuore e quindi al rifugio
del Capraturo . La costruzione in pietra molto caratteristica è attrezzata per cucinare . Un
gruppetto di soci quindi partirà prima per anticipare l’organizzazione . Polenta e vin
brulè accompagneranno la cena e renderanno la serata particolarmente piacevole sia
dentro che fuori lo Stazzo . Un tetto di stelle ed una luna quasi piena daranno il tocco
di suggestione . Il percorso è adatto anche a bambini tenendo però conto delle basse temperature possibili.

L’escursione è aperta a tutti i soci CAI: i soci minorenni per partecipare dovranno comunque essere accompagnati. I non soci CAI possono partecipare previa adesione da dare entro e non oltre le ore 17,00 del giorno 25 gennaio . e versamento di € 5,00 per la copertura assicurativa. Info e prenotazioni presso gioielleria Bacigalupo di Amatrice 0746 826468 ; Sezione CAI Amatrice 339 4731194, oppure tramite e-mail a : presidente@caiamatrice.it 

per aggiornamenti consultare anche il sito della sezione www.caiamatrice.it

Direttori di Escursione:   

Fortunato Demofonte cell. 329/5952212            Paolo Demofonte cell. 329/5952211

Amatrice (Ri) 955 mt. s.l.m. è dominata da una dorsale appenninica lunga circa 30 km. comprendente 4 vette che superano i 2400 mt. di quota. La segnaletica è curata dalla locale sezione CAI per oltre 150 Km. di estensione.

Buona escursione a tutti dalla sez. CAI Amatrice P.zza Cavalieri di Vittorio Veneto 02012 Amatrice (RI)

logo cai

Condividi

PinIt

4 thoughts on “CIASPOLANOTTURNA – polenta al Capraturo * 15 febbraio 2014 *”

  1. catia ha detto:

    E’ stata veramente una bella serata, bella la compagnia, ottima la cena e meravigliosa la natura e la luna piena. Il capraturo è il luogo ideale per stare insieme in tutte le stagioni. Certo la neve ci è mancata come la presenza di Franco e del suo caffè valdostano. Un bacio a tutti e continuiamo ad essere sempre più numerosi.
    Catia

  2. condor1958 ha detto:

    Ciao Ragazzi,
    non sapete quanto mi sia dispiaciuto non essere con voi! Qualcuno ha deciso che devo riposare per un breve periodo, e poi sarò ancora dei vostri con caffè valdostano, panonta e altro. Certo che voi del CAI mangiate tanto, scherzo. Alla prossima escursione, e come dice catia, sempre più numerosi.
    Franco

  3. stefano ha detto:

    Tempo molto molto clemtnte. Ho mangiato una delle polente piu’ buone dell’inverno (lo dico sinceramente) . Anche quel vento caldo ci stava bene. Ci fosse stato il bianco delle neve sarebbe stato fantastico!! Un abbraccio a tutti i presenti, ma un ENORME abbraccio agli assenti..e non dico altro!!

  4. Paolo Demofonte Paolo Demofonte ha detto:

    Purtroppo è mancata la neve ….. ma per il resto serata con illuminazione lunare spettacolare. Siamo stati benissimo ed eravamo numerosi a goderci la splendida nottata. Ragu’ di cinghiale ( by Alpino) su polenta e vin brulè niente male. Un ringraziamento anche a Memmo che ci ha fatto visitare la Scuola di Preta ….. ed un ringraziamento anticipato a Stefano …. anticipato perché spero che in questo modo mandi qualche foto !!! Grazie Massimo per le foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top