Programma 2016 attività sezionali

copertina-programma-2016.jpg

Cari Soci ed Amici della Sezione,

è con l’animo sereno e soddisfatto che mi accingo a descrivere l’anno di attività appena concluso.

I “Vent’Anni” della nostra cara Sezione di montagna non potevano essere festeggiati nel miglior

modo. La promessa di “poco fumo e tanto arrosto” siamo sicuri di averla mantenuta grazie

all’impegno ed ai conseguenti risultati raggiunti. La fattiva attività dei Soci operativi della Sezione

ed il supporto dimostrato da tanti Soci e sostenitori, ha fatto sì che molti progetti siano stati portati

a compimento. La realizzazione della rete dei sentieri della Conca Amatriciana, l’inaugurazione

dell’ ”Orto Botanico Monti della Laga” a Preta, la pubblicazione della “Carta Escursionistica di

Amatrice”, la creazione del Gruppo LH di accompagnatori per diversamente abili, sono il segno

tangibile dell’impegno della Sezione sul nostro territorio montano, la cui valorizzazione ha anche

evidenti fini sociali. Tali progetti assumono un alto valore aggiunto, oltre che per i contenuti, per il

fatto che sono stati portati avanti insieme alle numerose attività istituzionali quali il programma di

escursioni, il programma di Alpinismo Giovanile, il Cicloescursionismo, la manutenzione dei

sentieri esistenti, il “Progetto Scuola” per gli alunni e studenti delle nostre scuole, le attività di tutela

dell’ambiente montano, il ricco programma di eventi divenuti ormai un appuntamento fisso nel

panorama turistico del territorio. Nel 2015 non ci siamo fatti mancare niente, e quindi ci è sembrato

doveroso per le nostre montagne organizzare qui ad Amatrice anche un convegno nazionale CAI, il

cui titolo “Sentieri, Ambienti e Comunità, sviluppi possibili” non ha bisogno di spiegazioni. L’aver

ospitato ad Amatrice i vertici del Club Alpino Italiano e le delegazioni di quasi tutte le regioni del

Centro Sud d’Italia, ci ha appagato del grosso lavoro di organizzazione consci di aver lavorato per il

territorio.

E’ con lo sguardo al futuro che termino questa mia lettera di presentazione del nuovo Programma

Attività 2016, un futuro che deve continuare a vivere così come è vissuto in questi anni. Se è vero

come è vero che il destino di ognuno è legato al proprio carattere, faremo in modo di legare al

nostro carattere il futuro dei nostri monti, cercando di farne crescere con rispetto e consapevolezza

la frequentazione, requisiti indispensabili per un corretto sviluppo del territorio ed insiti nel

messaggio culturale del CAI. Conoscenza, consapevolezza, rispetto, responsabilità e sicurezza sono

e saranno le nostre parole d’ordine.

Amatrice, 15 dicembre 2015

Il Presidente Marco Salvetta

Scaricate il Programma 2016 attività sezione CAI Amatrice in PDF

1 Reply to “Programma 2016 attività sezionali”

  1. Mauro Clementi ha detto:

    Caro Marco, ti debbo un riconoscimento per queste brevi note di presentazione del programma 2016. Poche parole, assolutamente prive della retorica che è il nostro vero dramma nazionale, in cui hai racchiuso le tante attività svolte dalla sezione e i valori che animano la nostra comunità. Complimenti e doverosi ringraziamenti per quanto state facendo.
    Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top