* Soccorso in montagna * 23 ottobre 2014

img045logo cai

1 Commento. Nuovo commento

  • Squilla il telefono ……….è Marco mi dice che si sono perse 4 persone a Pizzo di Sevo , guardo dalla finestra e vedo che piove , tira vento , fa freddo e si sta facendo notte, come si può lasciare 4 persone in difficolta’ in quelle condizioni?
    Un bacio ai bimbi e a mia moglie e si parte.
    Fortunatamente tutto è andato bene se la sono cavata solo con uno spavento,infreddoliti e una bella inzuppata d’acqua, ma poteva andare peggio, sono stati fortunati.
    Un grazie va alle squadre del soccorso alpino di Amatrice e di Rieti ,formate da persone stupende, che mettono a disposizione la loro professionalità la loro preparazione il loro sapere ,per aiutare e soccorrere persone in difficoltà in montagna,.
    ciao andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu